Settima giornata – 20 novembre

Ne abbiamo approfittato per metterci tutto quello che non ci era stato nei giorni precedenti. Il giardino di Yu, il museo del Planning urbano, il Fake market, dove, come previsto, i renminbi si sono sprecati…

La mattina ci siamo recati con la metropolitana al Yuyuan garden però prima di giungere a destinazione alcuni compagni non sono riusciti a prendere il nostro stesso treno a causa della troppa affluenza. Ci hanno così raggiunto successivamente e insieme abbiamo visitato questo incredibile giardino. Si crede infatti che lo Yuyuan Garden sia stato costruito nella dinastia Ming, più di 400 anni fa. La disposizione e i paesaggi mettono a confronto la natura e l’urbanizzazione che hanno reso il giardino uno dei punti salienti di Shanghai.
Giardino: costruito oltre 400 anni fa, durante la dinastia Ming, fa impressione la pace, il verde, i templi, circondati dalle torri di 600 metri,
A pranzo ci siamo recati ad un ristorante giapponese e successivamente al museo di Architettura in cui abbiamo appreso la storia dal punto di vista architettonico della città dalla fondazione alla contemporaneità.
Museo: un solo dato. Nel 1993 viene attivata la prima Metro, oggi ce ne sono già 15 linee funzionanti e altre se ne aggiungeranno. In Italia?
Nel tardo pomeriggio invece abbiamo raggiunto il Fake Market in cui tutti quanti abbiamo compiuto ottimi acquisti principalmente borse, apparecchi elettronici, abbigliamento ed oggetti tipici.
Fake market: potete immaginare. Chiunque esce con la netta sensazione di essere stato fregato. Per quanto tu abbia abbassato il prezzo iniziale, anche fino ad un decimo certe volte, sei sempre sicuro che qualcun altro ha comparto lo stesso oggetto per un prezzo inferiore… Nella stessa giornata abbiamo provato tutte le emozioni della metro, la calca, perdersi e ritrovarsi. Tutti sono stati così bravi e autonomi che, anche quando hanno perso il treno o sbagliato stazione, hanno recuperato prontamente. Molto bravi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *