Quinta giornata – 18 novembre

Giornata di tutto turismo. L’avevamo scelta per il bel tempo. Partiti per la città dell’acqua (aspettate che controllo come scrivere il nome… Zhujiajiao, si pronuncia Giugiagiao…), una versione ancora migliore di Souzhou, ma soprattutto più piccola come città ma più grande l’area turistica. Acqua a catinelle, acqua nei canali… Posto splendido, da turismo di massa, tanti negozi per gli acquisti. Siamo tornati in città per il pranzo. Pomeriggio lunga fila al (gratuito) Museo di Shanghai, con la storia cinese millenaria, fatta di giada, ceramiche, bronzi, sete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *